Cataloghi collettivi e meta-cataloghi

       

In questa pagina sono segnalati i principali cataloghi online e metacataloghi italiani e internazionali, in cui è possibile ricercare testi di carattere giuridico, economico, assicurativo (il patrimonio della Fondazione Mansutti è presente in Iccu, in Mai-Azalai, nel Polo lombardo e, per le edizioni del Cinquecento, in EDIT16).

COPAC

Consente l'accesso gratuito ai cataloghi on-line delle maggiori biblioteche universitarie del Regno Unito e dell'Irlanda, oltre alla British Library, per un totale di circa 180 biblioteche.

EDIT16 Censimento delle edizioni italiane del XVI secolo

Ha lo scopo di documentare la produzione italiana a stampa del XVI secolo e di effettuare una ricognizione del patrimonio posseduto a livello nazionale. Al Censimento partecipano circa 1600 biblioteche italiane fra le quali anche la Fondazione Mansutti (MI1179).

logo ICCU.jpg

ICCU - Istituto Centrale per il Catalogo Unico

Ha il compito di catalogare il patrimonio bibliografico nazionale e di gestire un catalogo collettivo in linea (SBN) al quale sono collegate biblioteche di Stato, di Enti locali e Università e, dal 2011, ha aderito anche la Fondazione Mansutti.

KVK - Karlsruher Virtueller Katalog

Il Catalogo virtuale della Biblioteca dell'Università di Karlsruhe è collegato con i cataloghi di numerose biblioteche on-line, situate in Germania e all'estero, e offre la possibilità di effettuare ricerche su oltre 75 milioni di opere.

Polo regionale lombardo

Vi partecipano un centinaio di biblioteche e 3 sistemi bibliotecari urbani. L’Opac comprende attualmente materiale antico, moderno, 

musica e collegamenti a risorse digitali. Dal 2011 vi aderisce anche la Fondazione Mansutti.